Delos Science Fiction 201

A quasi cinquant’anni dallo sbarco sulla Luna, arriva nelle sale cinematografiche First Man – Il Primo Uomo, diretto dal regista americano Damien Chazelle e interpretato dall’attore Ryan Gosling. La pellicola racconta una parte della vita di Neil Armstrong. il primo uomo, per l’appunto, sceso sul suolo lunare. Uno dei momenti più importanti della Storia dell’uomo, ma anche molto significativo per l’Immaginario Collettivo. La Luna, simbolo e scenario di tanta fantascienza letteraria, cinematografica e televisiva, veniva conquistata dalla dagli uomini e delle donne della Nasa, con la forza della scienza, ma anche con tanta tenacia, sofferenza e sacrificio. Quelli che trapelano anche nella storia di Armstrong e che Chazelle racconta nella sua pellicola.

A questo film, il numero 201 di Delos Science Fiction  ha dedicato lo speciale, con il regista e il protagonista che raccontano come si sono avvicinati a raccontare la storia di un eroe del nostro tempo.

Nelle sale torna anche uno dei franchise più amati dai fan. Stiamo parlando del la pellicola The Predator. Stavolta, dietro la macchina da presa, per questa nuova versione, c’è Shane Black, attore del primo originale film e vero fan della saga. sarà riuscito a riportare in auge la saga?

Philip K. Dick e a due suoi capolavori, Ubik e Blade Runner, è dedicato l’altro servizio di approfondimento.

Roberto Paura, invece, per la sua rubrica La Strana Scienza ci invita a fare un viaggio tra scienza e (fanta)scienza.

Per Anteprime dal Futuro, vi segnaliamo l’uscita sul mercato anglosassone dei nuovi romanzi di John Scalzi e David Weber, all’insegna della space opera militare.

la rubrica social & digital propone l’uscita in ebook di La fortezza dei Cosmonauti di Ken MacLeod su Urania Collezione e di Mad Max Fury Road di George Miller come film in digitale.

Il racconto di questo mese è di Luca De Vivo.

Potete leggere online il numero 201 di Delos Science Fiction a questo link:

https://www.fantascienza.com/delos/201.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *